Permesso per il transito e la sosta in una zona a traffico limitato (ZTL): rilascio del permesso permanente

(urn:nir:stato:decreto.legislativo:1992-04-30;285~art7)
  • Servizio attivo
Procedimento di rilascio del permesso permanente

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a tutti i soggetti che hanno bisogno di accedere alla zona a traffico limitato (ZTL) per motivi personali o lavorativi

Approfondimenti

Le persone esercenti la professione sanitaria possono chiedere un permesso che permette di circolare nelle zone a traffico limitato (ZTL) e sostare nei parcheggi riservati (Decreto legislativo 30/04/1992, n. 285, art. 7, com. 4). Per professioni sanitarie si intende quelle che lo Stato italiano riconosce e che, in forza di un titolo abilitante, svolgono attività di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione.

Come fare

Il servizio può essere attivato presentando tutta la documentazione prevista, consultabile in formato PDF.

Domanda di rilascio del permesso permanente per transito in zona a traffico limitato
Copia del documento d'identità
Copia della carta di circolazione del veicolo

Costi

La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Cosa serve

Per accedere al servizio, assicurati di avere:

  • SPID (sistema pubblico di identità digitale), carta d’identità elettronica (CIE) o carta nazionale dei servizi (CNS)
  • tutta la documentazione prevista per la presentazione della pratica.

Cosa si ottiene

Quando il procedimento amministrativo si conclude positivamente si ottiene un contrassegno personale.

Tempi e scadenze

Durata massima del procedimento amministrativo: 30 giorni

Accedi al servizio

Puoi ottenere informazioni sul servizio prenotando un appuntamento presso gli uffici

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Termini e condizioni di servizio
Argomenti:
  • Polizia
  • ZTL
Categorie:
  • Mobilità e trasporti
  • Autorizzazioni
Ultimo aggiornamento: 01/05/2024 11:44.23